The Heat Company – ITA

ITA – Version / Eng – Version

Nei miei viaggi le tappe più comuni sono sempre quelle dove è presente quello che considero ormai un’amico, il freddo.
Adoro fotografare con le basse temperature, l’aria fredda e gelida che pulisce il cielo oppure durante una forte nevicata e tormenta di neve.
Mi piace davvero ritrovarmi in condizioni molto difficili, perché è in quei momenti che riesco a realizzare le fotografie che davvero voglio.

Ma ovviamente ritrovarsi a basse temperature non è una cosa semplice e per questo ho spesso bisogno di attrezzature valide e adatte per non subire danni e poter continuare a fotografare.

Da qualche mese sono in contatto con l’Azienda The Heat Company, specializzata nella produzione di guanti per le basse temperature.
Mi hanno fornito vari prodotti, e tutti sono veramente eccezionali.

Tutti i guanti The Heat Company sono adatti alle basse temperature, personalmente sono arrivato a -20°C e non ho sentito freddo alle mani grazie ai guanti che indossavo.

Ci sono vari modelli, il mio preferito è il Durable Liner.
Perché proprio questo modello?
Perché oltre ad essere molto caldo come guanto, il palmo di questo guanto è in pelle e permette di potersi appoggiare su ogni terreno quando si fotografa senza rischio di bagnarsi le mani.
Potrà essere banale, ma quando si fotografa in varie condizioni climatiche, avere le mani asciutte e calde è fondamentale.
Il Durable Line, grazie a questa caratteristica permette anche di impugnare senza alcun problema macchina fotografica e treppiedi, oltre di poter passare attraverso rovi e piante che potrebbero graffiare la pelle.

La comodità inoltre è sempre quella fondamentale dei guanti The Heat Company, cioè la presenza di una tasca sul dorso del guanto dove è possibile inserire un cuscino termico per riscaldare ancora di più le mani.


Rapporto qualità prezzo, ottimo.
Possibilità di acquistarlo: https://www.theheatcompany.com/it-it/guanti/durable-liner

HEAT 3 SMART

Per le basse temperature, gelide e che sfiorano i -30°C invece consiglio gli HEAT 3 SMART.
Questo modello di guanto The Heat Company è uno dei più caldi e adatti a tutte le condizioni meteo, ma sopratutto al freddo dell’artico.
Infatti con temperature molto basse, grazie a questi guanti non il freddo non attacca in nessun modo le mani.
La possibilità di usarli come guanti normali o muffole li rende molto utili e adatti a più situazioni.

Da muffola, basta aprire una zip e la parte superiore del guanto si attacca con una calamita al dorso dello stesso dando lasciando spazio al sotto-guanto.
Il sotto-guanto ha la caratteristica di avere le dita collegate tramite una fettuccia che impedisce, al momento della rimozione, di avere problemi con le dita.

Il Heat 3 Smart ha inoltre una cinghia per assicurare i guanti al polso, una regolazione della larghezza.
Palmo in pelle, dorso idrorepellente e isolante.

Eccellente rapporto qualità prezzo: https://www.theheatcompany.com/it-it/guanti/heat-3-smart

Lascia un commento